Normativa

La storia della normativa sulla sicurezza sul lavoro è relativamente breve se si pensa che la prima legge in materia fu la 626 del 1994.
Storia breve ma ricca di aggiornamenti che hanno fatto sì che l’Italia sia un punto di riferimento in Europa per quanto riguarda le misure da adottare per la tutela di salute e sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro.
Attualmente la norma vigente è il Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, noto anche come D. Lgs. 81/08 e successive modifiche apportate allo stesso con il D. Lgs. 106/09 con il quale si andarono ad aggiornare alcuni degli obblighi imposti nel precedente decreto.
Non ultimo l’importante recente nuovo Accordo Stato / Regioni del dicembre 2011 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 11 Gennaio 2012.


Obbligo di aggiornamento per RLS nel Testo unico sicurezza

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, RLS, è una figura chiave per l’organizzazione della sicurezza in azienda, un punto di riferimento per i dipendenti, dai quali viene nominato, e per il quale il datore di lavoro ha l’obbligo di provvedere alla formazione e all’aggiornamento periodico. È quanto previsto dall’articolo...

Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, il D. Lgs. 81/08

In Italia, per quanto riguarda la sicurezza sul luogo di lavoro, esiste un pilastro molto solido, esso è rappresentato dal D. Lgs. 81/08 anche noto come Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro. Con tale Decreto Legge l’Italia andò a colmare tutta una serie di lacune tecnico – normative grazie alle…